Sei in:  Home Azionariato Popolare
SUPPORTERS e partecipazione nelle società sportive PDF Stampa E-mail
Domenica 23 Settembre 2012 15:42

 
Survey del Progetto Europeo di Supporters Direct PDF Stampa E-mail
Domenica 16 Settembre 2012 12:50

Cari amici

in questi giorni Supporters Direct Europe lancia una survey sullo stato dell’arte a proposito della partecipazione alla governance dei club calcistici da parte dei tifosi in Europa.

Si tratta di un’attività che si svolge nel quadro del progetto finanziato dalla Commissione Europea, intitolato  Improving Football Governance through Supporter Involvement and Community Ownership, e che ha l’obiettivo di stilare un primo quadro della specifica situazione in Europa e di raccogliere le istanze provenienti dal mondo del tifo allo scopo di migliorare il calcio.

La survey viene condotta in nove diversi paesi europei. Fra questi c’è l’Italia, per la quale sono state approntate alcuni domande specifiche riguardanti un elemento inesistente in altri paesi d’Europa e mai abbastanza vituperato: la tessera del tifoso, o come si chiama adesso.

Si tratta dunque di un’occasione per comparare le diverse esperienze nazionali. E’ di grande importanza che le organizzazioni del tifo e i singoli tifosi interessati compilino il questionario al quale si può accedere cliccando sul link riportato qui sotto:



www.surveymonkey.com/s/SDItalia

Contiamo sulla vostra collaborazione.

 
Il Panathinaikos passa nelle mani dei tifosi PDF Stampa E-mail
Mercoledì 25 Luglio 2012 11:38

panathinaikosInizia una nuova era per il Panathinaikos che intraprende la fan-ownership a seguito della cessione delle quote della famiglia Vardinoyianis, che deteneva la partecipazione di maggioranza, alla nuova società "Panathinaikos Alliance". Il magnate del petrolio Yiannis Vardinoyianis, che ha preso il pieno controllo del club nel 2000, era sotto feroci critiche da parte dei fan negli ultimi anni.

"D'ora in poi il Panathinaikos appartiene al suo popolo", ha detto il leader della coalizione di tifosi Yiannis Alafouzos. "Ringrazio tutti i tifosi e le parti interessate che hanno reso possibile tutto questo. Ringraziamo anche i giocatori e l'allenatore che hanno accettato di ritardare i pagamenti per rendere questo una realtà", ha aggiunto.

Nuovi membri: dopo il completamento del trasferimento delle azioni, la coalizione ha annunciato che un altro gruppo di azionisti del club, guidato da Andreas Vgenopoulos, si sta adoperando per fare il suo ingresso come membro dell'Alliance. Vgenopoulos, che era ai ferri corti con Vardinoyianis, è proprietario di una quota del 20 per cento nel club dal 2008 e ha promesso di offrire il suo "pieno sostegno e competenza nel progetto". Il gruppo - Panathinaiki Symmachia (Panathinaikos Alliance) - si è costituito il 3 giugno e il 2 luglio è partita la campagna di adesione per diventare membri del club. Le azioni sono assegnate in base alla quantità di denaro investito, ma ciascun tifoso avrà un solo voto nelle procedure decisionali, uguale per tutti. I fan possono diventare membri su internet attraverso il sito Panathinaiki Alliance (www.paomprosta.gr). Al 18 luglio, il sito aveva registrato i depositi di oltre 1,6 milioni di euro da 2.829 membri. L' allenatore Jesualdo Ferreira è stato il primo donatore simbolico, il portoghese ha investito 1.000 euro per dare il via al progetto.

Lotte finanziarie Dopo una stagione di turbolenze finanziarie nel 2011/12 tra lo sfondo della crisi economica del paese, che ha notevolmente influenzato il calcio greco, il Panathinaikos punta le sue speranze su questo nuovo progetto per portare stabilità per le finanze del club. Il club non è l'unica squadra in difficoltà finanziare, è accompagnata da altre grandi del calcio come AEK Atene e Aris Salonicco che stanno ricercando fondi per pagare i debiti per ottenere la licenza dalla Commissione Sport professionistici (SEE) e evitare la retrocessione.

Fonte: http://infoazionariatopopolarecalcio.blogspot.it

 
IL CALCIO DELLA GENTE: Lupa Piacenza PDF Stampa E-mail
Lunedì 16 Luglio 2012 15:21

piacenzaIn data 21 giugno 2012 è scomparsa la storica società calcistica "Piacenza Calcio". Nella città emiliana non si è potuto applicare l'articolo 52 comma 10 delle NOIF, in quanto un club piacentino è già presente nel campionato di Serie D: l'Atletico BP Pro Piacenza.

Ad inizio estate 2012 il marchio del Piacenza Calcio è stato rilevato dall'Associazione "Salva Piace" e successivamente donato alla società Libertas Spes, squadra cittadina militante in Eccellenza, che ha modificato la denominazione in Lupa Piacenza per ereditare storia e tradizione del defunto Piace.

Ora si sta lavorando per una società basata su un azionariato diffuso (49% delle quote fra tifosi e piccoli imprenditori). In bocca al lupo ai tifosi del Piace!


http://infoazionariatopopolarecalcio.blogspot.it/2012/07/lupa-piacenza-si-lavora-su-stadio.html

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>


Pagina 1 di 9
 

Spazio disponibile per i nostri partner

 

Spazio disponibile per i nostri partner

 

Spazio disponibile per i nostri partner